Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2015

CROCETTA: PIZZINO N 1

Rosario Crocetta è su Facebook. Per connetterti con Rosario Crocetta, iscriviti subito a Facebook.
IscrivitiAccedi Rosario Crocetta1 minuto fa ·  Pizzino numero 1: Faraone, il volo di Icaro Crocetta a Faraone, linguaggio non adeguato e anti-istituzionale Sono veramente esterrefatto dei toni anti istituzionali che il sottosegretario Faraone continua ad usare nei confronti della regione siciliana. regione, ricordo, che ha una sua autonomia e ha degli organismi eletti dai cittadini. Vorrei ricordargli che la sua posizione di "nominato" mal si addice al ruolo che continua a pretendere per se, ammiccando, neppure celatamente, che, se Crocetta non si allinea, Roma chiude i rubinetti. Così, leggero come una piuma, puro siccome un angelo, continua a dire che Roma nel 2016 aiuterà la Sicilia, non comprendendo neppure di cosa parla e soprattutto a nome di chi parla. Che bravo ragazzo, un picciotto veramente in gamba. Geniale! D'altra parte, i siciliani hanno avuto modo di apprezzare…

GIRO DI BOA: INTERVENTO DI MICHELE FALLO

Siamo arrivati al giro di boa e abbiamo completato la prima parte della legislatura regionale. Raggiunto questo traguardo temporale è d’obbligo, da siciliano e da esponente del Megafono, fare una valutazione lucida riguardo le attività svolte dal Governo Crocetta. La frase che mi sono posto è: perché io credo ancora in Crocetta mentre gran parte della politica siciliana gli rema contro? La risposta mi è venuta sola e spontanea!!! Il Presidente è l’unico esponente politico ad avere avuto il coraggio concreto di ribellarsi ad un sistema prestabilito dove, cambiavano i soggetti, ma i criteri affaristici, clientelari e mirati all’opportunismo personale (piuttosto che al bene della cosa pubblica) restavano gli unici beceri principi che accomunavano gli attori della politica siciliana. La cosiddetta ‘Rivoluzione della Dignità’, slogan rappresentativo della campagna elettorale di Crocetta, constava proprio di questo e, cioè, di distruggere tale sistema ripugnante che aveva portato la Sic…

INTERVISTA A CROCETTA

INTERVISTA A GIUSY

DONATELLA PORZI LA PIÙ VOTATA IN UMBRIA

Una grande amica di Crocetta e del megafono toscano è la più votata in Umbria nel Pd con quasi 9.000 voti.
E noi siamo contenti.

http://www.ternioggi.it/elezioni-umbria-2015-vince-marini-come-sara-il-nuovo-consiglio-regionale-49860

ANALISI DI LUMIA SU COME IL MEGAFONO INFLUENZA IL CAMBIAMENTO

Elezioni: in Sicilia si vince investendo sul cambiamento BY  · 1 GIUGNO 2015 Anche il risultato siciliano é molto interessante e va letto con attenzione. I dati ci dicono che il Pd vince, ma vince quando é alleato con forze sociali del rinnovamento, come il Megafono, le forze politiche intermedie anche di provenienza moderata che si orientano senza indugi in tale direzione e le altre realtà della società civile organizzata. Ha una battuta d’arresto senza precedenti quando si contrappone al cambiamento, come ad Enna con Crisafulli che è costretto al ballottaggio dall’ottima affermazione di Lucio Di Pietro (espressione del Pd del cambiamento e tra i fondatori del Megafono ennese) o quando contrasta l’innovazione già avviata, come accaduto a Barcellona Pozzo di Gotto non sostenendo il sindaco uscente Maria Teresa Collica. A Marsala, ad esempio, il Pd candida Alberto di Girolamo, espressione della società civile e candidato del Megafono alle scorse regionali, ottenendo un grande risu…

LA CANDIDATA PD SCACCARDI APPOGGIATA ANCHE DAL MEGAFONO TOSCANO LA PIÙ VOTATA